CoLAP Informa, la Newsletter del CoLAP Nazionale

 

CoLAP Informa è la nuova newsletter del CoLAP nazionale. Durante tutto il 2020, visto l’alto numero di leggi e di provvedimenti approvati dal governo, il Coordinamento aveva predisposto un aggiornamento via email settimanale verso tutti i propri associati, per illustrare le principali novità sulle misure di sostegno che sono state via via votate dal parlamento. Ora, vista la riduzione dell’attività legislativa legata alla prima fase dell’emergenza, l’aggiornamento avrà cadenza mensile, nella nuova modalità rinnovata “CoLAP Informa”. Un mix delle novità per i lavoratori autonomi e delle attività del Coordinamento che hanno caratterizzato il mese appena passato, focalizzato sul mondo dei professionisti associativi.

Professionisti e politica

  • L’argomento del mese è certamente il decreto Sostegni. Dopo un anno, finalmente il Governo ha aperto anche ai professionisti la strada dei contributi a fondo perduto. Le domande sono presentabili dal 30 marzo e i pagamenti dovrebbero partire dall’8 aprile.
  • Aumentate anche le risorse per l’anno bianco delle partite Iva: la legge di bilancio ha introdotto la misura per cui i professionisti con meno di 50mila euro di reddito e con un calo di fatturato di un terzo potranno godere di un’esenzione contributiva per il 2021. Rimangono però delle perplessità: senza la contribuzione figurativa garantita, la misura rischia di essere un boomerang.

Il mese del CoLAP

Mese denso di impegni per il CoLAP

  • Si è partiti il 4 marzo, con il Coordinamento che è intervenuto in audizione al Senato sul Pnrr. Accolte le istanze sollevate dalla presidente Emiliana Alessandrucci, che ha ricevuto i complimenti del presidente della commissione.
  • Il giorno dopo è stata la volta del Mise, con il CoLAP che ha partecipato a una riunione con il Ministero sull’elenco delle associazioni professionali della legge 4/2013.
  • L’11 marzo altra audizione, questa volta alla regione Lazio; sul tavolo la situazione dei professionisti e il loro futuro, tema poi allargato a tutto il mondo del lavoro e discusso durante un successivo evento del 12 marzo sempre in regione Lazio a cui il CoLAP ha preso parte.  
  • La seconda parte del mese è stata dedicata all’analisi e agli interventi sul decreto Sostegni; il CoLAP ha presentato i suoi emendamenti per cercare di superare le criticità del testo ed è in attesa della convocazione in audizione in commissione al Senato, dove è stato incardinato il testo.
  • In merito al decreto Sostegni, il Coordinamento ha predisposto una guida per l’invio delle domande che è stata inviata a tutti gli associati, con aggiornamenti continui nel caso di novità normative.
  • Lo scorso 1° aprile, infine, è stata organizzata una riunione per discutere dell’estensione della rappresentanza del CoLAP anche nei confronti delle microimprese. L’obiettivo è quello di soddisfare tutte le richieste e le necessità dei nostri associati, inserendo nel campo di azione del Coordinamento quelle realtà le cui professioni si esercitano anche in forma di microimpresa (massimo 5 dipendenti, sia società che cooperative).

Il CoLAP sui media

Molte anche le interviste e gli interventi del CoLAP sui media in questo mese.

  • Su Panorama, la presidente Alessandrucci ha esposto le difficoltà del mondo professionale e il rischio di chiusura per molte partite iva.
  • Dopo il comunicato stampa che abbiamo diffuso in protesta contro il Sostegni, sono arrivati altri interventi sui media a commento dell’articolato. Tra questi, un articolo dedicato sul Corriere della sera, un’intervista video sulla Rai nella trasmissione Agorà, un intervento a Rainews24, uno al Fatto quotidiano e uno a Fanpage. 
Ultimi articoli

Riaprire per non morire: #aprilesipuò

    Il piano vaccinale resta una priorità per il paese sulla quale occorre ancora investire molto. Aspettiamo un piano vaccinale nazionale: che faccia progredire le vaccinazioni in tutte le Regioni nello stesso modo …

Iscriviti alla nostra newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostra novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali a trattare i miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679