Aggiornamento Coronavirus. Nuovo stato di emergenza e legge di bilancio

Questa settimana è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il testo coordinato del decreto Agosto. Si tratta dell’ultimo provvedimento approvato per fronteggiare la prima fase dell’emergenza. Ora inizia l’iter per la nuova legge di bilancio. Qui il testo del decreto in Gu

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/10/13/20A05541/sg

La nuova fase dell’emergenza è ripartita con la proroga dello stato di emergenza decisa dal Governo. Si arriverà fino al 31 gennaio 2021. Qui trovate il dpcm con la proroga e la scheda del Senato con i riferimenti e i termini.

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/10/07/20A05463/sg

http://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/Ddliter/53363.htm

Nel frattempo, come detto, è partito l’iter che porterà all’approvazione della legge di bilancio. L’intervento sarà di circa 40 miliardi. In Parlamento è iniziata la discussione della Nota di aggiornamento al Def, che indica la situazione economica e gli ambiti di intervento della manovra. Qui trovate la scheda del Senato sulla Nadef e un articolo riepilogativo con le indicazioni del ministro dell’economia Gualtieri sulla prossima legge di bilancio.

http://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/docnonleg/41216.htm

https://tg24.sky.it/economia/2020/10/14/def-2020-gualtieri#09

Visto l’aumento dei contagi, la Conferenza delle regioni ha aggiornato le proprie linee guida in materia di ripresa delle attività. Cambiano alcuni particolari per quanto riguarda la formazione professionale, come potete leggere al link allegato contenente il comunicato stampa della Conferenza e le schede per i vari settori.

http://www.regioni.it/newsletter/n-3924/del-08-10-2020/aggiornate-linee-guida-per-la-riapertura-delle-attivita-economiche-produttive-e-ricreative-21746/

Qui in allegato, invece, un report della Camera dei deputati con tutti gli interventi in materia di lavoro approvati negli ultimi mesi per fronteggiare l’emergenza.

https://www.camera.it/temiap/documentazione/temi/pdf/1211249.pdf?_1586399795118

L’attività del CoLAP

La proroga dello stato di emergenza ha portato anche una proroga del congedo parentale. Dalla lettura della norma sembravano esclusi i lavoratori autonomi, diversamente da quanto previsto negli scorsi mesi. Il CoLAP ha chiesto un chiarimento all’Inps che ha confermato l’esclusione. Una cosa inaccettabile; abbiamo manifestato tutta la nostra indignazione chiedendo un intervento per sanare questa situazione attraverso un comunicato stampa. Un altro evento che ha causato polemiche questa settimana è la pubblicazione di un bando del Mise in cui si cercano professionisti senza prevedere compensi. Condotta inaccettabile, da tempo denunciata dal Coordinamento, che anche in questo caso non ha mancato di far sentire la propria voce attraverso la stampa e i propri contatti istituzionali. Infine, la presidente Alessandrucci ha presto parte a un’audizione alla Camera in materia di sistemi di protezione sociale per i lavoratori.

Ultimi articoli

Professionisti in azione per la ripresa

Roma, 2/11/2020. Professionisti in azione per la ripresa. Gruppi di lavoro, composti da esperti del settore interni alla rete CoLAP, produrranno una serie di proposte da presentare al governo e ai rappresentanti istituzionali. Un lavoro che …

Iscriviti alla nostra newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostra novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali a trattare i miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679