La commissione bilaterale sulle banche chiede professionisti ma non offre compenso

La commissione bilaterale di inchiesta sul sistema bancario ha richiesto la consulenza di professionisti esperti senza prevedere un compenso per la loro opera. E’ l’ennesimo caso di mancato rispetto della norma sull’equo compenso, reso ancor più grave perché realizzato proprio da un organismo parlamentare. Il CoLAP è sempre in prima fila per tutelare il mondo libero professionale: un professionista che lavora gratis è un professionista al quale viene lesa la dignità. “Non è accettabile una situazione del genere”, è il commento alla notizia della presidente del CoLAP Emiliana Alessandrucci. “La Pubblica amministrazione, ancora più di altri soggetti, deve garantire il rispetto del lavoro professionale. Denunceremo qualsiasi caso simile e chiederemo a gran voce l’approvazione di una norma più stringente a tutela dei compensi professionali”.

https://www.repubblica.it/economia/2020/02/28/news/equo_compenso_e_polemica_in_commissione_banche-249838603/

Ultimi articoli

Audizione CoLAP in Parlamento sul Pnrr

  Roma, 10/02/2021. Si è tenuta oggi in videoconferenza l'audizione del CoLAP in merito al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza presso la commissione lavoro della Camera dei deputati. Secondo il giudizio del Coordinamento, il Pnnr …

Aggiornamento Coronavirus. Crisi di governo e Recovery fund

La seconda metà di gennaio è stata contraddistinta dalla crisi di governo. Il presidente della repubblica sta svolgendo il giro di consultazioni per capire se si riuscirà a trovare una nuova maggioranza. Da capire se il premier resterà Conte o meno, …

Iscriviti alla nostra newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostra novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali a trattare i miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679