COMUNICATO STAMPA: BASTA LAVORARE GRATIS

Basta lavorare gratis

Il Ministero dell’economia ha diffuso un avviso pubblico di manifestazione di interesse per il conferimento di incarichi di consulenza a titolo gratuito. Sono richieste professionalità altamente qualificate per un impegno di durata biennale con l’esclusione di ogni onere a carico dell’Amministrazione. “Se anche le istituzioni non rispettano la dignità dei professionisti giustificando il lavoro gratuito, non sappiamo davvero più a chi rivolgerci”. E’ questo il commento della presidente del CoLAP Emiliana Alessandrucci in merito all’avviso pubblicato dal Mef.

“La tutela dei compensi è garantita già dall’articolo 36 della Costituzione”, commenta la presidente Alessandrucci. “Ciò non bastasse, la legge di bilancio del 2018 ha introdotto una specifica norma che impone a clienti cosiddetti forti di corrispondere un compenso equo, commisurato alla quantità e alla qualità della prestazione offerta. Questo precetto vale ancor di più per la Pubblica amministrazione, non solo perché espressamente citata nella norma sull’equo compenso, ma anche per l’importanza del suo ruolo per i lavoratori autonomi e per l’esempio che può dare anche agli altri potenziali clienti. Ci aspettiamo al più presto una rettifica e la conseguente cancellazione della manifestazione di interesse”.

Ultimi articoli

Aggiornamento Coronavirus: linee guida per la ripartenza

Oggi lunedì 18 maggio è il giorno indicato dal Governo per la riapertura di tutta una serie di attività imprenditoriali e professionali ad oggi ancora chiuse. Per garantire il rispetto delle norme di sicurezza, ancora una volta, abbiamo visto …

Associazioni professionali per la ripartenza

A due giorni dalla ripresa delle attività, ancora mancano molte linee guida e le indicazioni per la ripartenza. Il CoLAP, attraverso cinque gruppi di lavoro, ha stilato i vademecum per i propri professionisti. "Non possiamo aspettare i ritardi …

Iscriviti alla nostra newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostra novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali a trattare i miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679