COMUNICATO STAMPA "Entro agosto possibile Flat Tax per piccole imprese e partite Iva"

Roma 18 giugno – Il viceministro all'Economia Massimo Garavaglia ha dichiarato di voler intervenire prima di agosto, per allargare modelli di sistemi forfettari per fatturati ridotti di pmi e partite Iva.

COMUNICATO STAMPA

“Entro agosto possibile Flat Tax per piccole imprese e partite Iva”

 

Roma 18 giugno – Il viceministro all'Economia Massimo Garavaglia ha dichiarato di voler intervenire prima di agosto, per allargare modelli di sistemi forfettari per fatturati ridotti di pmi e partite Iva.


"Dovessi decidere io - ha sottolineato il viceministro - farei prima la flat tax, per far entrare più gente possibile nel mondo del lavoro e far nascere nuove partite Iva.”
“Lascia ben sperare che tra le prime frasi del sottosegretario Garavaglia ci sia attenzione per le Partite Iva e con esse per le Professioni – apre
la Presidente del CoLAP Emiliana Alessandrucci – poiché sono state le grandi assenti nella campagna elettorale”.

“Non è ben chiaro se la Flat tax al 15% (essendoci già un sistema de minimi alla stessa percentuale) potrebbe riguardare un allargamento della platea elevando il reddito massimo di accesso alla flat tax. – si domanda Alessandrucci.
“ Ma non perdiamo di vista una strategia più ampia e complessiva di valorizzazione del mondo professionale italiano - spiega la Presidente - siamo da sempre convinti che ci sia bisogno di un piano strategico di rilancio delle Professioni, che tocchi  competitività, valorizzazione delle competenze, apertura di nuovi mercati, anche internazionali, e ampie sinergie. Il CoLAP ha pronto un programma di riforma e di innovazione per il mondo                                         professionale #Ccresce che aspetta di essere condiviso, discusso e se possibile migliorato".
“L'invito è di abbandonare il modello che lega la ripresa al "pagare meno"; - incalza Alessandrucci - per le professioni, ma vale anche per le pmi, si ha bisogno di riforme organiche capaci di valorizzare: innovazione, professionalità, e investimenti.

Non vogliamo partecipare da spettatori al processo di cambiamento annunciato, ma contribuire con idee, collaborazione e, dove possibile, sussidiarietà. Occorre che la politica cambi prospettiva: si apra ad un dialogo costruttivo con le forze intermedie,  superando il concetto logoro di lobby, ma condividendo politiche migliori per il Paese e non solo per una parte di esso, solo così si raggiungerebbe il Bene per tutti e non solo per qualcuno, e anche per quel qualcuno sarebbe l'unica costruttiva via per affermarsi maggiormente!. " 

#Ccresce

Iscriviti alla nostra newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostra novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo COLAP - Coordinamento Libere Associazioni Professionali a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003