Sportello del Cittadino

Keep in Touch




Joomla Extensions powered by Joobi

Accesso Riservato

20170907 - ILSOLE24ORE - Italia, record di lavoratori autonomi. Solo la Grecia ci batte in Europa

L’ Italia è il Paese che registra il secondo tasso più alto di self-employed (lavoratori autonomi) in Europa: il 21% degli occupati, dietro solo alla Grecia (29%) e sei punti percentuali sopra una media Ue del 14 per cento. Lo rivelano gli ultimi dati Eurostat, calcolati su un totale di 30,6 milioni di persone auto-impiegate in Europa tra i 15 e i 64 anni di età. All'estremo opposto dell'accoppiata Italia-Grecia, emergono paesi come Germania, Estonia, Lussemburgo, Svezia (9%) e Danimarca (8%). Un confronto che non gioca a favore della Penisola, se si considera che economie come quella danese e tedesca godono di tassi di disoccupazione schiacciati rispettivamente al 4,3% e al 3,7% contro il circa 11% dell'Italia.

Come spiega Stefano Liebman, ordinario di Diritto del lavoro alla Bocconi, l'etichetta di self-employed nasconde spesso condizioni diverse: dalla disoccupazione ai rapporti di lavoro classificati come autonomi pur essendo, nei fatti, subordinati. «Non dimentichiamo che buona parte di questi self-employed sono “finti” – dice - perché si parla di rapporti di subordinazione mascherati o di persone che ripiegano sull'autoimpiego». 

.....