Sportello del Cittadino

Keep in Touch




Joomla Extensions powered by Joobi

Accesso Riservato

comunicato stampa - #Ripartelitalia con la #RoadmapColap fa tappa a Padova

COMUNICATO STAMPA

Riparte l’Italia con la #RoadmapColap, fa tappa a Padova

 

Padova, 12 Marzo 2016 -  La #Roadmap del CoLAP riprende il suo cammino facendo tappa in Veneto e precisamente a Padova. Quello di oggi sarà solo il primo di una lunga serie di incontri che hanno l’obiettivo di spiegare e condividere quanto è stato ottenuto in Legge di Stabilità e promesso nel Testo Collegato per il lavoro autonomo e professionale. Apre i lavori il vicepresidente CoLAP Nicola Testa, dopo una breve introduzione, passa la parola al consigliere CoLAP Giuseppe Bruni che ha presentato la #RoadmapColap con le proposte di innovazione del Lavoro Autonomo. Si è poi tenuto il ‘Question Time’, nel corso del quale i politici presenti Gessica Rostellato, Alessia Rotta, entrambe della commissione lavoro alla Camera del Pd, e gli Onorevoli Roberto Caon e Giovanni Paglia hanno dialogato con i professionisti associativi del CoLAP, il dibattito è stato moderato da Nicola Testa. È seguita la Pre-Assemblea a cui hanno presenziato i referenti delegati dalle Associazioni sul territorio, dove sono stati presentati, anche e soprattutto, gli obiettivi dei Coordinamenti Regionali e del costituendo Coordinamento Veneto, a cura di Enrica Manenti. All’evento erano presenti liberi Professionisti, esperti di settore, Istituzioni ed esponenti del mondo politico nazionale e locale. 

“Riconosco e apprezzo – interviene l’On. Alessia Rotta – l’apporto fondamentale del CoLAP all’iter del DDL sul Lavoro autonomo”. Sottolineando poi il grande passo in avanti nel riconoscimento della grande importanza del lavoro autonomo e professionale, non meno importante di quello dipendente.

Prende la parola, nel dibattito, l’On. Roberto Caon, che in prima persona ha vissuto la condizione di tanti lavoratori autonomi. “Credo – sottolinea Caon – che riconoscere una pari condizione con i lavoratori dipendenti, in quanto a diritti, sia indispensabile, poiché sono ormai mutate le condizioni”.

Prosegue il momento di condivisione tra i Professionisti e gli interlocutori politici, con l’On. Gessica Rostellato che ricorda “l’impegno comune di mesi con il CoLAP, per giungere ad un DDL che in gran parte coglie le esigenze dei lavoratori autonomi e professionale. Un ulteriore impegno che la Rostellato, si prende, nel raccogliere anche in Parlamento le proposte del CoLAP”.

Chiude gli interventi, l’ON. Giovanni Paglia, “Insisto sulle condizioni – afferma Paglia – di un welfare inadeguato per i lavoratori autonomi e professionali. Ritengo sia necessario introdurre correttivi allo squilibrio nei rapporti di forza fra committente e professionisti”.

A seguire intervengono i partecipanti, sollevando vari problemi, dalla Gestione Separata INPS ai costi della formazione sopportati direttamente dai professionisti. L’intervento conclusivo è della consigliera Enrica Manenti che sottolinea l’importanza dell’organizzazione regionale delle associazioni dei professionisti e del CoLAP. “L’obiettivo è quello di avere uno strumento organizzativo adeguato ad interloquire con la Regione”, afferma la Manenti.

“Il CoLAP - conclude Bruni - manifesta una grande soddisfazione per un evento in cui i professionisti hanno potuto rappresentare la loro realtà e le loro esigenze ai parlamentari trovando riscontri rilevanti