Sportello del Cittadino

Keep in Touch




Joomla Extensions powered by Joobi

Accesso Riservato

20151019 - COMUNICATOSTAMPA - Una delegazione di Professionisti Associativi del CoLAP in udienza dal Papa mercoledì 11 novembre

COMUNICATO STAMPA

Una delegazione di Professionisti Associativi del CoLAP in udienza dal Papa mercoledì 11 novembre

 

“Ringrazio il Santo Padre che ha concesso a 100 di noi di partecipare all’udienza generale mercoledì 11 novembre – apre la Presidente del CoLAP Emiliana Alessandrucci – l’attenzione che il Papa ha dato, con questo invito anche alla nostra parte dei lavoratori è un segnale che ci dà coraggio e speranza”.

“Il messaggio che vorremmo portare è quello di sperare e lavorare per un mondo del lavoro più dignitoso ed equo fortemente ispirato ai valori Cristiani – continua la Presidente – e che sappia valorizzare le competenze e le attitudini di ognuno; proponiamo un sistema liberale che però non lasci indietro nessuno, siamo convinti che il lavoro possa restituire all’Uomo e alla  Donna dignità e orgoglio, che possa tornare ad essere la leva della libertà e della crescita collettiva; crediamo nell’autonomia professionale e nel diritto di ognuno di provare a scegliere ed investire in quel lavoro che non solo permetta il proprio sostentamento economico, ma anche quello morale e professionale; molti di noi vivono il privilegio di essere riusciti a trasformare la loro passione in professione.”

“Oggi però la nostra condizione sociale ed economica ci deprime; la crisi ha fortemente turbato le nostre professioni e vediamo ogni giorno i nostri clienti in difficoltà; vogliamo contribuire anche con le nostre energie alla ripresa del nostro Paese e continuare a sperare in un futuro migliore per tutti – prosegue Alessandrucci – Il danno peggiore che la crisi sta provocando è il conflitto, siamo oggetto di conflitti sociali e generazionali, dobbiamo cercare di porre fine a questi scontri”.

P. Jesús Villagrasa LC, rettore dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, dove il CoLAP organizzerà il 13 novembre un incontro tra i professionisti, si compiace dell’opportunità che avranno i partecipanti all’Udienza del Santo Padre “non solo di ascoltare il Santo Padre ma anche di esprimere a Sua Santità l’attenzione con la quale le professioni seguono il Suo Magistero sociale. Se l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum accoglie e appoggia questo incontro è perché considera che “la riflessione e le iniziative portate avanti dal CoLAP possono svilupparsi con più forza se ispirate alla ricchezza dei valori cristiani che le istituzioni pontificie vogliono promuovere. Infatti parte della missione dell’Ateneo è creare correnti culturali di pensiero cristiano che, in piena comunione con il Magistero della Chiesa e in risposta agli interrogativi teorici ed esistenziali dell'uomo, impregnino di spirito cristiano la società”.

“Sarà una giornata emotivamente intensa – chiude la Presidente del CoLAP –, sapendo che l’incontro col Santo Padre ci darà il coraggio di seguitare a sperare, a credere e ad impegnarci per un futuro migliore per noi e i nostri figli”.